Tour delle Marocche

Lunghezza 28,1 km

Dislivello 279 mt Discesa 270 mt

Difficoltà facile

L’escursione verrà effettuata con accompagnatore qualificato ebike Sieb

Ritrovo alle ore 9.30 presso parcheggio Caneve Arco

  • Briefing percorso e verifica attrezzatura
  • partenza per escursione

Da Arco prendiamo la pista ciclabile nei pressi del parcheggio Caneve. Seguendo le indicazioni, ci avviamo verso il centro dell’abitato fino a raggiungere la chiesa nel centro del paese. Una volta raggiunta, tenendoci l’edificio alla nostra sinistra, svoltiamo a destra imboccando Via Ferrara e proseguiamo poi diritti su Via Segantini. Giunti alla fine della via, in corrispondenza del ponte sul fiume Sarca, svoltiamo a sinistra, su Via Paolina Caproni Maini, seguendo le indicazioni per l’Eremo San Paolo. Seguiamo questa tranquilla strada secondaria, superando due campeggi e proseguiamo diritti fino al Ponte Romano di Ceniga. Da qui, ben guidati dalle indicazioni del percorso 750, continuiamo a risalire il corso d’acqua in direzione nord.
Nei pressi del Maso Lizzone, il fondo inizia finalmente a essere sterrato e, proseguiamo, tra le campagne, ritrovando l’asfalto nelle vicinanze di Dro. Tenendo sempre la sinistra, abbandoniamo presto l’asfalto e, seguendo le chiare indicazioni, procediamo verso Pietramurata. L’ultimo tratto in salita su questo segmento è piuttosto sconnesso e, per un breve tratto, anche un po’ esposto. Arrivati nei pressi del crossodromo, ritroviamo l’asfalto, e quindi, la Strada Provinciale. La seguiamo, sempre verso nord, rimanendo sul marciapiede che la costeggia. Dopo circa 300 metri, ormai nelle vicinanze del centro del paese, imbocchiamo la strada secondaria sulla nostra destra. Ci troviamo a Pietramurata, seguendo verso destra la strada principale che attraversa il paese, superiamo il Fiume Sarca e la chiesa. Come indicato dai segnali, attraversiamo la campagna raggiungendo la pista ciclabile che seguiamo fino a Dro. Qui si interrompe, ma seguendo le indicazioni consigliate per bici, attraversiamo il centro del paese e proseguiamo sulla strada verso Ceniga. Superato anche questo piccolo centro abitato e la strada d’accesso per il Ponte Romano, sulla destra, troviamo nuovamente la pista ciclabile che imbocchiamo seguendola poi fino ad Arco. Giunti sul ponte incontrato all’andata, non ci resta che ripercorrere, in senso contrario, le note vie del centro storico, per tornare al vicino punto di partenza.

Consigliato:

  • Abbilgiamento sportivo
  • scarpe da trekking
  • acqua
  • pranzo al sacco

Per chi ha bici di proprietà:

  • verranno accettate solo persone munite di casco omologato EN 1078

Prezzo 25 euro a persona ( minimo 2 pax )

eventuale noleggio bicicletta ebike euro 40 ( comprende casco omologato EN 1078 )

Possibilità di prelievo a Rovereto sud euro 8 A/R

Possibilità di prelievo in altri punti da concordare